Mappa interattiva per muoversi in autonomia nel percorso del Wine Fest.

Come fare i biglietti e avere una cartina per girare tra le stradine materane del festival.

Percorso

Con il percorso interattivo la mappa del Wine Fest è a portata di smartphone.

Sarà facile muoversi tra le vie del centro storico e le stradine dei Sassi per raggiungere i punti di degustazione.

Nell’itinerario sono compresi anche i siti con le mostre di pittura, di esposizione e i laboratori di artigianato artistico.

Di colore rosso sono i punti d’assaggio, in giallo le mostre d’arte e i laboratori d’artigianato tipico, in blu gli info points, e in arancio il sito archeologico nel rione Caveoso.

Dove fare i biglietti

I biglietti verranno consegnati in 2 punti del percorso, quelli segnati in blu con il punto interrogativo sulla mappa Google.

  1. Info Matera in piazza Vittorio Veneto , 39
  2. Culture lucane in via Bruno Buozzi 139

Qui riceverete tutte le informazioni necessarie per partecipare all’evento.

Oltre al biglietto il visitatore verrà fornito di una mappa cartacea e potrà muoversi  liberamente tra punti d’assaggio dell’itinerario.

Punti di Partenza

I punti di partenza dunque sono 2, uno in centro città e l’altro nel Sasso Caveoso.

Da qui in poi ci saranno ad attendervi locali di degustazione, siti archeologici, mostre d’arte.

– Scarica la mappa formato pdf !

Prezzo del Biglietto

Il prezzo del biglietto è di sole 10 euro persona con la possibilità di degustare vini e cibi tipici dagli espositori.

Dopo il biglietto il visitatore sarà fornito di un calice con sacchetta a tracolla e potrà girare libero tra i luoghi descritti sulla cartina.

Alla fine del tour ognuno può decidere se restituire il bicchiere e la tracollina presso gli info-point o portarle con sé.

Orari

Gli orari previsti per lo svolgimento del tour gastronomico partono dalle 17.00 del pomeriggio fino alle ore 23.00.

Consigli

Consigliamo vivamente di dare una pre-adesione in anticipo. Non costa nulla, ma si guadagna in termini di tempo sia per gli organizzatori che per i visitatori.

Dopo una certa ora alcuni dei punti di degustazione potrebbero essere chiusi. Quindi si consiglia di non tardare al fine di poter visitare tutti i siti.

Divertivi ora, che il Wine Fest abbia inizio!